Filosofia della Spagyria: Quattro elementi caratteristiche

N Caldo Secco

M Caldo Umido

  P Freddo Umido

    O Freddo Secco

Caldo è un moto verso l’esterno e indica estroversione

Freddo è un moto verso l’interno e indica introversione

Umido indica adattabilità

Secco indica tensione

Elemento Terra

La stratificazione più materiale (elemento Terra) che noi conosciamo è quella biochimica.

La parte biochimica dell’organismo, quindi, è il determinante della modificazione nella struttura organica, fisica del corpo.

 

Elemento Acqua

Segue l’elemento Acqua ovvero l’aspetto magnetico nel senso più lato del termine.

Il magnetismo sfugge ai sensi ordinari perché non è appartenente all’elemento Terra.

Nel momento in cui la coscienza si dovesse espandere e raggiungere lo stato elettromagnetico del proprio essere, in quel momento, il proprio magnetismo non sarebbe più “segreto” o celato all’individuo.

Egli conoscerebbe la sua “Magnesia” e sarebbe in grado di riconoscere quella degli altri.

Anche non essendo esperti di quel livello, possiamo comunque riconoscere una forza interna che chiamiamo “stato d’animo”. Corrisponde ai sentimenti che si esprimono attraverso le emozioni e che hanno uno stretto legame con i cinque sensi e con il nostro stato mentale.

 

Elemento Aria

L’Aria, il mondo del mentale, è una forma energetica più sottile del magnetismo emotivo, più dinamica rispetto a questo.

 

Elemento Fuoco

Il Fuoco di una figura geometrica è il centro della figura.

Nell’uomo il Fuoco rappresenta la capacità di focalizzare, il cuore, la coscienza e la volontà.

 

Il Magnetismo

jXÈ F†

MaK Nes

Sembra che il termine Magnetismo provenga dal geroglifico di cui sopra.

Si osservi che la Civetta, simbolo del femminile o passivo, l’Aquila, simbolo del maschile o attivo, è associato alla rappresentazione del fuoco (fisico).
I successivi due simboli rappresentano rispettivamente l’onda, che separa ciò che si vede da quello che è invisibile, e la benda di lino, che veniva utilizzato per fasciare il corpo nella mummificazione.

 

 

 

 

(cfr lezioni di Egittologia A.Angelini)

Ma maschile e femminile sono stati rappresentati anche con il simbolo, rispettivamente, dell’asse verticale e dell’asse orizzontale il risultato dell’incrocio dei due segni dà la croce dei quattro elementi.

Questo riporta alla considerazione che la manifestazione elettromagnetica è dovuta all’incrocio di un campo elettrico (attivo) e uno magnetico (passivo).

Per chiarimenti e approfondimenti si consiglia di leggere la lezione della Scuola di Medicina Spagirica.