Filosofia della Spagyria: dodici segni, vasi, porte e potenzialità

La Terra compie un giro attorno al Sole in 365 giorni circa, questo giro viene raffigurato come un cerchio, in realtà ha forma di ellissoide.

Il punto zero di questo cerchio è dato dall’equinozio di primavera, momento in cui giorno e notte hanno la stessa durata.

E’ l’inizio dell’anno. Il giro che la terra compie attorno al sole viene chiamato Zodiaco, ed è il periodo che cadenza l’anno solare.

Chi sia a digiuno di astrologia sappia che la rotazione della terra (moto giornaliero) e la sua rivoluzione (moto annuale) non avvengono sullo stesso piano ed è proprio l’inclinazione dell’asse terrestre rispetto l’asse eclittico a generare le stagioni e così via.
La Terra vede scorrere, in ognuno dei tre mesi delle quattro stagioni, lo Zodiaco, rappresentazione dell’Aura del Sole.

Qui di seguito diamo una succinta descrizione energetico e fisico dei dodici segni o potenzialità.

PRIMAVERA

ARIETE
MERIDIANO: Ministro del Cuore.
ORGANI : Bocca, sangue, pericardio.
SCHELETRO : Testa.
“E’ l’impulso primo, espandente, raggiante” (notazioni prese da
È l’archetipo dell’istintività, che vive il momento presente e non calcola nulla.
Quando si materializza in un individuo vi si esprimono le sue stesse reazioni istintive e primarie.

Rappresenta lo stato del primo impulso che può essere o non essere seguito.

TORO 
MERIDIANO: Triplice riscaldatore.
ORGANI : Gola, laringe, corde vocali, lingua.
SCHELETRO Collo.
“E’ la forza della nuca, l’energia che entra ed esce da quella porta”.
Quando si materializza in un individuo rappresenta le sue attitudini al giusto nutrimento su tutti i piani. Rappresenta la praticità.

GEMELLI 
MERIDIANO: Polmone.
ORGANI : Sistema nervoso, timo e polmoni.
SCHELETRO : Braccia.
“E’ principale veicolo del Mercurio Celeste” (in altre tradizioni Prana).
Quando si materializza in un individuo rappresenta le sue attitudini a crearsi delle buone basi per il futuro.

Rappresenta la comunicazione in senso quantitativo e qualitativo.

 

ESTATE

CANCRO
MERIDIANO: Stomaco.
ORGANI : Duodeno, stomaco, cervello e midollo spinale.
SCHELETRO: Primo quarto della colonna vertebrale (dall’alto).
“la parte superficiale e istintiva dell’Acqua, la più sensibile o l’anima vaga”.

Quando si materializza in un individuo di sesso maschile rappresenta l’archetipo del padre, quando si materializza in un individuo di sesso femminile rappresenta l’archetipo della madre.

Rappresenta l’influenza familiare sulla psiche.

LEONE
MERIDIANO: Cuore.
ORGANI : Arterie e cuore.
SCHELETRO : Secondo quarto della colonna vert. (dall’alto).
“è il cuore aggregativo dei costituenti di un Individuo di Natura”.
Quando si materializza in un individuo rappresenta le creazioni e le procreazioni. Rappresenta anche la capacità di amare.

VERGINE  
MERIDIANO: Intestino Tenue.
ORGANI : Peritoneo e intestino.
SCHELETRO : Terzo quarto della colonna vertebrale
“è il rinnovamento periodico dei costituenti di un Individuo di Natura”.
Quando si materializza in un individuo rappresenta la logica, la precisione.

Rappresenta anche il rapporto tra la dipendenza e l’indipendenza.

 

AUTUNNO

BILANCIA  
MERIDIANO: Reni.
ORGANI : Controllo idro-salino, reni, surrenali, tuboli .
SCHELETRO : Colonna vertebrale, parte bassa, sopra il coccige.
“E’la capacità di un Individuo di Natura di essere influenzato e di influenzare”.
Quando si materializza in un individuo rappresenta la ricerca di un equilibrio tra il piano sentimentale e quello razionale. Rappresenta anche i passaggi di stato e i contatti sociali.

SCORPIONE 
MERIDIANO: Vescica.
ORGANI : Organi femminili, ano, intestino cieco.
SCHELETRO : Coccige.
“è l’istinto di riproduzione di un Individuo di Natura”.
Quando si materializza in un individuo rappresenta l’aggressività e l’autoaggressività.

Rappresenta anche l’attitudine alla ribellione e trasformazione.

SAGITTARIO 

MERIDIANO: Fegato.

ORGANI : Ipotalamo, Fegato, Organi maschili, Bulbo.
SCHELETRO : Femore.
“Rappresenta il senso di religiosità”.
Quando si materializza in un individuo rappresenta gli alti ideali.

Rappresenta anche la giovialità e gli alti studi.

 

INVERNO

CAPRICORNO  
MERIDIANO: Vescica Biliare.
ORGANI : Cistifellea, Milza, Corpo calloso e Cervelletto.
SCHELETRO : Rotula.
“E’ la conoscenza di sé”.
Quando si materializza in un individuo rappresenta la fiducia in sé stessi.

Rappresenta anche l’interiorizzazione e la possessività.

ACQUARIO 
MERIDIANO: Milza/pancreas.
ORGANI : Vene, sistema linfatico, pancreas, muscoli della gamba.
SCHELETRO : Tibia.
“è l’apertura al nuovo e al diverso”.
Quando si materializza in un individuo rappresenta speranze e progetti.

Rappresenta anche le relazioni amicali.

PESCI    
MERIDIANO: Intestino Crasso (Colon).
ORGANI : Mammelle, Simpatico e Parasimpatico.
SCHELETRO : Caviglie e piedi.
“E’ il misticismo e le sofferenze spirituali”.

Nell’astrologia Egizia è “la porta mistica per eccellenza”.
Quando si materializza in un individuo rappresenta il suo mondo non condiviso, confuso, caotico e incoerente.