Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Agrimonia

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Agrimonia Habitat Luoghi erbosi e boschi soleggiati ed asciutti dal l.d.m. alle zone submontane. Costituenti principali O.e., un glucoside amaro (eupatorina), terpenoidi, composti fenolici (flavonoidi), tannini (floroglucina) e gomme. Informazioni È stata rilevata l’attività antibatterica di alcuni estratti idro e idroalcolici di A. eupatoria L. …

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Acantio

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Acantio Habitat Cresce nei luoghi incolti e lungo le vie dal l.d.m. alla zona submontana dell’Italia settentrionale e centrale. Costituenti principali Onopordopicrina, glicosidi flavonici, flavonoidi, fenilpropanoidi, lignani, triterpenoidi, lattoni di sesquiterpene, steroli e tannini. Informazioni “L’Acanzio è il più “ritmico” dei cardi, in quanto …

Filosofia della Spagyria: Venere nelle piante officinali

Filosofia della Spagyria: Venere nelle piante officinali Scendendo nella sequenza “caldaica” dopo Saturno, Giove, Marte e Sole entriamo nel regno di Venere. Venere dal punto di vista ghiandolare è rappresentato dalle surreni e dal punto di vista metabolico dai reni. Afrodite, Artemide, Iside, Ishtar, Nefti, Neith, Nut, Maat riconducono a …

Filosofia della Spagyria: Sole vegetale – Vite comune

Filosofia della Spagyria: Sole vegetale – Vite comune Habitat La vite è coltivata di maggior diffusione, attualmente presente in tutti i continenti ad eccezione dell’Antartide. Costituenti principali Cellulosa; lignina; tannini; xylani. (parte legnosa). Antocianine, catechine, glicosidi flavonoli, acidi fenolici, alcoli, stilbeni. (frutti). Polifenoli, antocianine, catechine ed epicatechine; olii polinsaturi e …

Filosofia della Spagyria: Sole vegetale – Veronica

Filosofia della Spagyria: Sole vegetale – Veronica Habitat E’ frequente nei pascoli, brughiere e boscaglie asciutte dal livello del mare fino alla prima montagna di tutta Italia. Costituenti principali Sostanza amara (veronicina), acido p-coumarico, a. ferulico, luteolina, ispidulina, β-sitosterolo, iridoidi, tannino. Informazioni “Pianta dalla crescita un po’ caotica a partire …

Filosofia della Spagyria: Sole vegetale – Tanaceto

Filosofia della Spagyria: Sole vegetale – Tanaceto Habitat Nativo della zona balcanica, cresce nei luoghi pietrosi ed incolti della fascia temperata europea, nell’America settentrionale e merdionale e nell’area caucasica. Costituenti principali Luteolina, quercetina, apigenina ed axillerina;lattoni sesquiterpeneci: partenolide, costunolide, artemorina e santamarina. Informazioni Tanacetum parthenium (L) Schulz Bip.è una pianta …

Filosofia della Spagyria: Sole vegetale – Santolina

Filosofia della Spagyria: Sole vegetale – Santolina Habitat Le medesime di Rosmarinus off., ma più legato alla Italia meridionale. Costituenti principali Principio amaro, sostanze resinose, tannini. Olio etereo contenente tra gli altri un chetone (santolinone). Informazioni In Tunisia, Santolina chamaecyparissus L. è l’unica specie di Santolina registrata ed è utilizzata …

Filosofia della Spagyria: Sole vegetale – Salvia sclarea

Filosofia della Spagyria: Sole vegetale – Salvia sclarea Habitat Pianure erbose mediterranee e submontane della penisola e delle isole. Costituenti principali Linalolo, sclareolo, cedrene e acetato di linalile; resina, principi amari, tannini, acido gallico, sali organici e minerali. La composizione risulta molto simile a Salvia officinalis. Informazioni Salvia sclarea L. …

Filosofia della Spagyria: Sole vegetale – Salice

Filosofia della Spagyria: Sole vegetale – Salice Habitat Comune lungo i corsi d’acqua dal mare alle zone premontane dell’Italia tutta. Costituenti principali Salicina, tannini. Informazioni La corteccia di salice è stata tradizionalmente utilizzata per febbri, reumatismi muscolari e artridei con infiammazione e dolore, influenza, catarro respiratorio, artrite gottosa, spondilite anchilosante …

Filosofia della Spagyria: Sole vegetale – Rosmarino

Filosofia della Spagyria: Sole vegetale – Rosmarino Habitat Luoghi aridi sabbiosi costieri fino ad altopiani (macchia mediterranea). Costituenti principali Borneolo, cineolo, canfora, eucaliptolo; pinene; acido carnosico, a. rosmarinico, carnosolo; resina, tannino. Informazioni “E’ una pianta che dipende nella sua qualità da zona a zona e dal clima. Quindi dipende dalla …