Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Giaggiolo

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Giaggiolo Habitat Diffusa in diverse zone d’Italia preferisce terreni morbidi e sabbiosi. Costituenti principali Ac.oleico,ac.miristico, chetone, isoflavoni irone, iridina. Informazioni “E’ il fiore di Pentecoste, riunisce in sé la forza dell’Acqua con quella della Luce (Fuoco) in un’unità fortemente legata alla Terra. Pur avendo …

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Erisimo

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Erisimo Habitat Luoghi incolti dal livello del mare all’ambiente subalpino. Componenti principali O-glicosidi, un glicoside solforato per azione ptialica si scinde in mirosina, solfato acido di potassio. Mucillagini,composti solforati ed adenosina Informazioni Le parti aeree di Sisymbrium officinale Scop. sono tradizionalmente utilizzate per trattare …

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Enula (approfondimenti)

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Enula (approfondimenti) La MTC La Medicina Tradizionale Cinese chiama inula Tu Mu Xiang (radice) e Xuan Fu Hua (fiori). La radice favorisce il Qi  ( analoga all’energia Nw della tradizione faraonica). Ripristina la funzionalità polmonare ed agisce nei confronti di malattie autoimmuni, in caso …

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Enula

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Enula   Habitat Sporadica nelle zone umide della pianura padana. Costituenti principali Elenina, sesquiterpeni, eudesmani, alantolo, alantolattone, isolantolattone ed ac.alantico. Informazioni “Enula è una pianta in cui il processo floreale compenetra tutta la pianta fino al rizoma. Essendo una pianta armoniosa il suo processo regolatore …

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Echinacea

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Echinacea Habitat America settentrionale dalla Virginia all’Ohio e al Michigan, verso sud Georgia e Lousiana. Costituenti principali Polisaccaridi (alkamidi), flavonoidi, echinacoside (derivato dell’acido caffeico), ac. cicorico,o.e.. Informazioni Le capacità antinfiammatorie di Echinacea angustifolia (DC) si esplicano nel possibile potenziamento dell’effetto protettivo del vaccino antinfluenzale …

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Curcuma

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Curcuma Habitat Originaria dell’Asia sud-orientale nell’aree tropicali con temperature tra 20° e 35° C e con elevata piovosità. Costituenti principali Curcuminoidi, composti terpenici (zingiberene, curmolo e beta-turmerone), arabino galattani, ac.ukonano A,B,C,D. Informazioni Solo recentemente è noto che la curcumina, contenuta nella Curcuma longa L. …

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Crescione

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Crescione Habitat Crescione è detto comunemente crescione d’acqua perché cresce nei pressi di fossi e ruscelli o comunque nelle zone boschive umide. Costituenti principali Glucosinolati , isotiocianati, polifenoli (flavonoidi, acidi fenolici, proantocianidine), terpeni (inclusi i carotenoidi), vitamine (B1, B2, B3, B6, E, C).   …

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Coriandolo

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Coriandolo Habitat Presente in tutte le zone temperate dell’Europa. Costituenti principali O.e.: d-linalolo, boreneolo, canfora, geraniolo, limonene, alfa-pinene, cimene, fellandrene; ac.petroselinico, oleico e linolenico, idrossicumarine (umbelliferone e scolopetina). Informazioni Coriandrum sativum L. è un’erba annuale comunemente usata nella cucina mediorientale, mediterranea, indiana, latino americana, …

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Corbezzolo

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Corbezzolo Habitat La pianta è una tipica pianta sempreverde del bacino del Mediterraneo, nonché di altre regioni con estati calde e inverni miti e piovosi Costituenti principali Antocianine: gaultherina, arbutina, arbusterina, acido gallico; grassi polinsaturi, tannini; alfa tocoferolo. Informazioni Arbutus unedo L., il corbezzolo  …

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Ciliegio

Filosofia della Spagyria: Venere vegetale – Ciliegio Habitat Originaria del sud-est asiatico diffusa in molti parti del mondo per coltivazione. Costituenti principali Acidi idrossicinnamici, zuccheri, pectina, colorante ceracianina, tannini (in scarsa quantità), sali minerali (frutti); glicoside dell’acido cianidrico (semi e tutte le altre parti ad esclusione delle drupe); tannini, flavonoidi …