Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Imperatoria

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Imperatoria Habitat Cresce in boscaglie di arbusti e in boschi freschi nelle zone alpine e pirenaiche tra i 1.500 metri e i 2.700 metri. Costituenti principali Imperatorina, cumarina, furocumarina, tannini, esperidina. Informazioni “Pianta che si pone tra il freddo umido della roccia sbriciolata e …

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Ginseng

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Ginseng Habitat Originario della Cina, viene coltivato in Cina, Corea,Giappone e Russia. Costituenti principali Saponine steroidiche, saponine triperteniche (ginsenoidi), polisaccaridi complessi, panaxani, panaxinolo, polipeptidi, vitamine del gruppo B, sali minerali ed oligomenti. Informazioni I principali componenti attivi del Panax ginseng sono rappresentati dai ginsenosidi, …

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Ginger

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Ginger Habitat Originario del sud est asiatico viene coltivato in Asia tropicale, India, Africa, Australia, Caraibie e Cina. Costituenti principali O.e.: zingibirene, gingeroli, diariyleptanoidi e shoagoli (p.amari),resina e amido. Informazioni Zenzero esibisce un effetto protettivo nei confronti della cardiotossicità del cisplatino principalmente attraverso le …

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Fumaria

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Fumaria Habitat Diffusa in tutti i campi incolti d’Europa e dell’Asia. Costituenti principali Isochinoline (alcaloidi): fumarina, fumaranine, fumarostrejdine; acido fumarico, principi amari, flavonoidi. Informazioni Attraverso la “correzione” di un danno indotto in animali da laboratorio si è verificata la capacità antiossidante e anti alfa-amilasi …

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Fucus fesicolosus

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Fucus fesicolosus Habitat Fucus vesiculosus è comune nelle isole Britanniche e in quelle atlantiche di America e Europa settentrionale, dove si riproduce per via gametica. Cresce anche lungo le coste rocciose del Marocco riproducendosi unicamente per frammentazione. Componenti principali Bromoamine, florotannini, fucxantina, iodio. Informazioni …

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Finocchio marino

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Finocchio marino   Habitat Originaria delle zone costiere europee mediterranee. Costituenti principali Limonene, Sabinene, γ-Terpinene, α-Pinene, acido clorogenico. Informazioni Le qualità terapeutiche di questa pianta salmastra riguardano sia la capacità antiossidante e antibatterica. Sono state studiate anche l’attività di inibizione della colesterolinasi, enzima la …

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Fieno greco

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Fieno greco Habitat Pianta annuale coltivata aromatica di origine sud-est asiatica. Costituenti principali Vit.C, trigonellina, mannogalattani, proteine, diosgenina, steroli, flavonoidi. Informazioni Il fieno greco sotto forma di semi in polvere non torrefatti e tostati è stato somministrato a ratti diabetici normali verificando quanto riportato …

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Cipolla

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Cipolla   Habitat Proveniente, probabilmente, dall’Asia centro-meridionale. Costituenti principali Alliine, polisaccaridi, saccarosio, flavonoidi (spireoside), saponine steroidiche. Informazioni “In generale nelle Lilliacee l’elemento Acqua informato dal Sal si incontra con il Solfo che informa il Fuoco. La Terra ingloba entrambi con Aria presente ma non …

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Cardamomo

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Cardamomo Habitat E ‘una pianta che predilige l’ombra, ma può anche essere coltivata al sole in zone con nubi alte. Richiede molto l’umidità , più di 1500 mm di pioggia all’anno e non può sopportare periodi di siccità prolungati più di tre mesi. La …

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Carciofo

Filosofia della Spagyria: Marte vegetale – Carciofo Habitat Vivono negli ambienti aridi delle steppe dell’Est Europa, zona mediterranee, Medio Oriente, Russia meridionale e Asia centrale. Rappresentano quello che in Africa rappresentano le Euphorbiaceae e in America le Cactaceae. Costituenti principali Cinarina, tiamina, cinarasi; apigenina e luteolina; lignani. Informazioni Carciofo è …